logotype

Garfagnana Ryder 2018

Il video della Garfagnana Ryder 2018

Foto Ryder 2018Vai alla galleria foto

Garfagnana Ryder è una competizione, giunta quest'anno alla quarta edizione, che, in analogia della Ryder Cup, contrappone due squadre di 12 giocatori con una formula di gioco che richiama quella della più famosa competizione fra i migliori giocatori di Europa ed USA.

Con lo scopo di creare un sano stimolo competitivo, i soci del circolo qualificati per la gara (sempre i primi 24 della classifica lorda del campionato sociale) sono stati divisi in due “fazioni” , che, riprendendo l'antica storia della nostra terra, sono state individuate come i Romani ed i Liguri-Apuani.

Calendario 2018

  • Gara 1: 22 settembre ore 9:00, 6 incontri 4 PLM 
  • Gara 2: 22 settembre ore 14:30, 6 incontri Foursome
  • Gara 3: 23 settembre ore 9:00, 12 incontri singoli

 

I soci che hanno disputato la competizione in anni precedenti, hanno acquisito anche il titolo di appartenenza perpetua alla squadra per cui hanno rappresentato i colori, principio che deve essere salvaguardato nel rispetto dello spirito della competizione.

Tuttavia dovranno essere rispettati anche i meriti di gioco che prevedono la qualifica alla Garfagnana Ryder dei primi 24 classificati della classifica lordo.

Pertanto, dalla risultante dei due principi sopra elencati, potranno verificarsi i seguenti casi:

  1. Nei primi 24 classificati della classifica lordo si ritrovano tutti e 12 i giocatori di una squadra e solo un numero x ( minore di 12) della seconda squadra. In questo caso i giocatori classificati nei primi 24 lordi non facenti parte di alcuna delle due squadre vengono “accasati” con la squadra che risulta incompleta.
  2. Nei primi 24 classificati della classifica lordo sono presenti solo alcuni dei giocatori che hanno fatto parte delle due squadre nelle edizioni precedenti, comunque in numero minore di 12 per ogni squadra. In questo caso i giocatori che non sono “accasati” vengono distribuiti nelle due squadre con scelta alternativa dei due capitani (parte a scegliere per primo il capitano dei Romani che sono risultati sconfitti nell’edizione 2016.
  3. Nei primi 24 classificati (aventi diritto) sono presenti più di 12 giocatori di una squadra. In questo caso i giocatori classificati oltre il dodicesimo posto in squadra potranno decidere autonomamente se rinunciare a partecipare alla competizione in spirito di fedeltà alla loro fazione, oppure se “tradire” divenendo di lì in poi un esponente della fazione opposta.

Ovviamente, ogni giocatore che si troverà a giocare per la prima volta in una delle due rappresentative, ne acquisirà in perpetuo l'appartenenza (anche quindi per le edizioni successive a cominciare da quella del 2020).

 

Regolamento

E' fatto obbligo ai giocatori che acquisiscono il diritto a partecipare alla Garfagnana Ryder (i primi 24 della classifica sociale lorda) di comunicare al Presidente o al Segretario la loro disponibilità per le due giornate in cui si svolge la competizione, oltre alla loro decisione in merito a quanto disposto nelle Regole Generali della competizione (per i giocatori classificati oltre i primi 12 di una squadra). Tale comunicazione deve essere fatta entro tre giorni dalla pubblicazione della classifica finale.

In caso di indisponibilità di un giocatore qualificato a partecipare alla competizione, il giocatore classificato al venticinquesimo posto ne acquisirà appieno i diritti, e così via fino al completamento della griglia dei 24 partecipanti.

Le funzioni di capitano di ogni squadra saranno svolte dal primo classificato per ognuna di esse nella classifica del campionato sociale lordo. Il capitano potrà nominare fino a tre vice-capitani fra i giocatori della stessa squadra che non hanno ottenuto la qualificazione .

Formato

Nella Ryder Cup 2018 si affrontano 2 squadre composte ognuna da 12 giocatori su 3 sessioni di gioco, tutte svolte nel formato Match Play pareggiato:

  • Prima sessione di gioco: 4 P.l.m. - 6 Incontri Sabato 22 settembre, ore 9
  • Seconda sessione di gioco: Foursome – 6 Incontri Sabato 22 settembre, ore 14.30
  • Terza sessione di gioco: Singoli – 12 incontri Domenica 23 settembre, ore 9 e 14

Sarà assegnato 1 punto alla squadra vincitrice di ogni incontro. In caso di pareggio verrà assegnato 0.5 punti ad ogni squadra.
Sarà decretata vincitrice della Ryder Cup 2018 la squadra che alla fine degli incontri avrà
accumulato più punti.
In caso di pareggio il trofeo verrà assegnato alla squadra vincitrice dell'edizione 2016 della Ryder Cup.

Squadre

Questi i giocatori già assegnati alle 2 squadre:

ROMANI

Pierluigi Barsanti
Stefano Dini
Sandro Pieroni
Daniele Lenzi
Giuseppe Bresciani
Alessandro Berti
Lorenzo Nardini
Tiziano Pieri
Ada Talenti
Gino Battaglini
Massimo Strufaldi
Cristiano Sileo

APUANI

Federico Pieroni
Andrea Moscardini
Pietro Magera
Andrea Angelini
Fabrizio Lucchesi
Giorgio Spadoni
Enrico Piastra
Mario Morganti
Zaccary Yates Bell
Pietro Magera
Diana Sbrenna
Rodolfo Lombardi
Ghislano Giannoni
Giorgio Spadoni
Fabio Romei
Stefano Toni

I due capitani delle squadre dovranno consegnare alla segreteria, 30 minuti prima dell'inizio di ogni sessione, un elenco ordinato da 1 a 12 (6 per i doppi) dei giocatori (o coppie di) della propria squadra.

Accoppiamenti

La segreteria procederà a accoppiare i giocatori di ogni squadra in ordine di lista presentata dai capitani, primo contro primo, secondo contro secondo e via dicendo.

Vice Capitani

E' facoltà di ogni squadra nominare un massimo di 2 vice capitani, giocatori o non. I vice devono essere tesserati per il G.C. Garfagnana per l'anno 2018. Se la squadra intende nominare i vice capitani, dovrà provvedere tramite comunicazione scritta alla segreteria da parte del suo Capitano entro le ore 17.00 del venerdì antecedente la manifestazione.

Non è possibile nominare vice-capitano un giocatore appartenente alla fazione opposta. Se il giocatore non ha ancora una fazione di appartenenza l'atto di nomina implica l'appartenenza del giocatore a tale fazione per questa Ryder Cup e per le seguenti.

Handicap

Si riporta a titolo di promemoria l'assegnazione del vantaggio nelle gare Match-Play:

  • Singoli: Il giocatore con HCP maggiore riceve la piena differenza fra gli HCP di gioco.
  • Foursome: La parte con la somma più alta di HCP di gioco riceve il 50% della differenza delle somma: [(A1+A2)−(B1+B2)]/2
  • 4 Palle la migliore: Il giocatore con HCP di gioco più basso gioca scratch, concedendo agli altri tre giocatori un vantaggio pari ai 9/10 della differenza fra i singoli HCP di gioco.
2018  Golf Club Garfagnana